A Montorfano l'ultimo addio a Mario Frigerio Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1funeralefrigeriogalleria immagini
guarda il video
Chiesa di Montorfano gremita per l'ultimo addio a Mario Frigerio, l'unico scampato alla strage di Erba dell'11 dicembre 2006. L'uomo, 73 anni, è morto nella notte tra lunedì e martedì per un male incurabile. Familiari e amici si sono stretti attorno ai figli Elena e Andrea, ai nipoti e al fratello di Frigerio.

 
 
Roberto Maroni a Como: "Paratie, sottoscrivo l'ultimatum dell'assessore Beccalossi. Il monumento di Libeskind? Mi convince al 50%" Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1maronitavernolaguarda il video

 

Trasferta comasca per Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, ospite dell'azienda Akzonobel a Tavernola. Il governatore ha detto la sua anche su temi caldi che in questi giorni toccano il territorio lariano. Per quanto riguarda la questione-paratie Maroni ha spiegato di condividere quanto dichiarato giorni fa dall'assessore Viviana Beccalossi. "Sottoscrivo le sue parole. Noi parliamo con una voce sola" ha detto.

 
 
Finisce fuori strada per un malore: uomo in gravi condizioni al Sant'Anna Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1psoccorÈ uscito fuori strada con la sua auto andando a sbattere contro un muro. Paura oggi pomeriggio a Portichetto, in via Risorgimento, per un uomo di 49 anni estratto dall’auto in gravissime condizioni. Ai medici del 118 intervenuti sul posto, è parso subito evidente come i problemi della vittima non fossero collegati all’impatto contro il muro e all’incidente stradale, bensì ad un malore che era stato accusato dall’uomo prima dello schianto.

 
 
Incendio doloso ai giardinetti di via Anzani. Lucini: "Un problema segnalato alla Questura" Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1anzaniUn incendio doloso ai giardinetti di via Anzani (nella foto d'archivio) e uno scivolo per bambini bruciato. Mercoledì mattina, dopo la segnalazione di alcuni residenti, pompieri e agenti della Polizia Locale sono intervenuti in via Anzani. Al momento non è ancora stato possibile identificare gli autori ma le indagini da parte del reparto operativo sono in corso.

 
 
Le categorie difendono il monumento di Libeskind Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

0libesguarda il video



Dura presa di posizione di industriali, artigiani, edili, abergatori e commercianti

Le principali associazioni comasche di categoria intervengono a difesa del monumeo di Libeskind dedicato ad Alessandro Volta, che dovrà essere installato per l'Expo sulla Diga Foranea di Como.
In un comunicato congiunto Ance Como (costruttori edili), Associazione Provinciale Albergatori Como, CIA Como Imprenditori Alberghieri, Cna Como, Confartigianato Como, Confcommercio Como e Unindustria Como scrivono:
"In merito al dibattito nato negli ultimi giorni sui mass media intorno a The Life Electric, installazione che l’architetto Daniel Libeskind, su iniziativa dell’associazione Amici di Como, donerà alla città, in omaggio ad Alessandro Volta vogliamo precisare quanto segue.

 
 
Investito dal treno, lascia la rianimazione Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

Buone notizie per il 15enne calciatore delle giovanili del Milan travolto il 31 agosto scorso da un treno a Caslino d'Erba. Il ragazzino ha lasciato in queste ore il reparto rianimazione dell'ospedale Sant'Anna ed è stato trasferito in pediatria chirurgica.

 
 
Museo della seta di Como, un progetto per il rilancio Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1museosetaguarda il video

 

Un progetto per il rilancio del “Museo didattico della Seta” di Como. Lo presenta in un suo articolato documento Alberto Tagliabue che della struttura cittadina è stato per anni consigliere.
Una lunga analisi che parte, prima di tutto, da quelle che secondo l’estensore sono le carenze, ma che si conclude con un piano da cui partire per il rilancio dello spazio di via Castelnuovo.

 
 
Variante della Tremezzina, Guerra e Braga hanno parlato con l'Anas Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

regina54Entro la fine di settembre si deve consegnare il progetto definitivo

I deputati Chiara Braga e Mauro Guerra, all'indomani della pubblicazione del decreto c.d. “Sblocca Italia” che contiene il finanziamento per 210 milioni di euro della variante della Tremezzina, hanno incontrato nella mattinata di ieri, il Presidente di ANAS Pietro Ciucci, per sottolineare ancora una volta l'importanza e il carattere strategico dell'opera e la necessità che si proceda con il massimo impegno e celerità da parte di tutti i soggetti interessati per giungere alla cantierabilità nei tempi previsti dal decreto.

 
 
Monumento a Volta, si muove il comitato Pro-Libeskind Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

0libeskindL'architetto Michele Bollini e Gianfranco Melli, promotori del Comitato Pro Daniel Libeskind hanno inviato questa mattina un comunicato stampa per difendere l'idea di realizzare un monumento a Volta sulla Diga Foranea.
"Ho scritto una lettera aperta a Daniel Libeskind - scrive Melli - dopo avere letto le motivazioni con cui, alcuni mie illustri colleghi e personaggi di spicco della cultura comasca, hanno di fatto "demolito" The Life Electric, il progetto di un Opera d'Arte e Architettura da porre in fondo alla passeggiata della nostra diga foranea, dedicato ad AlessandroVolta. Riservando a Daniel Libeskind un trattamento "incompatibile"con la caratura del personaggio. Ripropongo il testo integrale della Lettera Aperta".

 
 
Sì o no al monumento, la rete si scatena Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014
Il dibattito su Facebook
Terragni: «Urbanistica ottocentesca». Saladino: «Annunciamo Volta»
(f.bar.) I social si sono ormai impadroniti della scultura dell’archistar Daniel Libeskind (foto a destra). L’opera, che nessuno ha ancora visto ma che tante discussioni ha già provocato, è finita nel tritacarne di Facebook.
Dopo il botta e risposta tra l’assessore all’Urbanistica Lorenzo Spallino, favorevole all’installazione in vista di Expo, e alcuni architetti e uomini di cultura comaschi, firmatari di una lettera in aperto contrasto con il piano e specialmente con la decisione di  
 
Paura e fiamme in una casa a Turate Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1pompieriE' ancora in corso l'intervento dei vigili del fuoco per il rogo ha coinvolto una casa al civico 21 di Turate. Sono intervenuti quattro mezzi dei pompieri, due dal comando provinciale di Como, uno dal distaccamento di Appiano Gentile e uno da Saronno. Apprensione per i residenti nell'abitazione e nelle case vicine.

 
 
Morto Mario Frigerio, il testimone che incastrò Rosa e Olindo Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

La strage di Erba.  Nella corte di via Diaz perse la moglie Valeria Cherubini. Oggi a Montorfano i funerali
Indimenticabile il suo dito puntato in aula contro la gabbia dei coniugi Romano
Un male incurabile l’aveva colpito da tempo. Da mesi lottava contro la malattia in un letto d’ospedale, prima al Sant’Anna poi alla Ca’ Prina di Erba. Questa volta però Mario Frigerio non è riuscito a sfuggire alla morte, come invece fece la sera dell’11 dicembre 2006. Quando rimase per terra con la gola tagliata, ma con un difetto congenito della carotide che gli permise di sopravvivere alla strage di Erba. Da quella notte degli orrori, per tutti era il “supertestimone”, l’uomo che in una udienza indimenticabile, puntando il dito contro la gabbia in cui erano rinchiusi Rosa Bazzi e Olindo Romano, li accusò del quadruplice omicidio avvenuto in via Diaz.

 
 
«Mi guardava fisso, con due occhi da assassino» Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014
La deposizione in Tribunale
Riportiamo in questo articolo, un ampio stralcio della deposizione sul banco dei testimoni di Mario Frigerio, che avvenne il 26 febbraio 2008 al processo di primo grado davanti alla Corte d’Assise di Como.
Ecco il racconto dei momenti decisivi, quando l’uomo scese le scale con la moglie per verificare cosa stesse accadendo nell’appartamento dei Castagna da cui usciva del fumo: «Sono arrivato sul pianerottolo della finestrella e da lì si vede la porta della signora Castagna - diceva Mario  
 
La moda del divano di pelle abbandonato Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014
Cartoline dalla città
Discariche a cielo aperto tra Camerlata e Trecallo. Situazione al limite in via Ortigara
(f.bar.) È un crescendo inarrestabile. Sembra quasi che la sfida degli incivili nell’abbandonare i rifiuti più improbabili nei luoghi meno indicati sia inarrestabile. E dopo il tostapane gettato in un cestino della spazzatura in via Rezia, ieri tra via Somalvico e via Ortigara sono comparsi, tra cumuli di pattume, anche due enormi divani. La denuncia dello stato di abbandono in via Ortigara (zona Albate-Camerlata) è arrivata direttamente dal capogruppo della Lega Nord, Diego Peverelli, che ha  
 
Da Pedemontana a via Parini il candidato che non ti aspetti Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014
Il retroscena Prime voci sulla presidenza della Camera di Commercio
Su Salvatore Lombardo l’apertura di Confcommercio
Prima riunione, domani, tra i direttori delle associazioni d’impresa coalizzate nella “maggioranza” della Camera di Commercio. E prime indiscrezioni sul nome del futuro presidente di via Parini. Non senza una clamorosa sorpresa.
Ma andiamo con ordine. Dopo la pubblicazione del decreto con cui la presidenza della Regione ha ripartito i seggi del consiglio camerale, è iniziato un giro informale di consultazioni fatto soprattutto di telefonate e di scambi di opinioni.
Una sorta di aratura  
 
Lavoro in Svizzera, non è tutto oro quello che luccica Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt Sempre più frequente l’utilizzo di falsi contratti-stage. Il versamento dei salari nella moneta europea viene utilizzato per aggirare una corretta retribuzione
La denuncia del sindacato: «Gli stipendi inferiori a 1.600 euro non sono più occasionali»
Finti part-time, retribuzioni sotto i mille euro, professionisti assunti come stagisti. L’equivalenza “lavoro in Svizzera uguale salario da nababbo e condizioni ideali” sembra vacillare. I frontalieri che ottengono un’occupazione oltreconfine non in tutti i casi trovano l’Eldorado e anche gli italiani che prestano servizio nella Confederazione Elvetica rischiano di avere vita difficile. Il quadro emerge da un’indagine presentata ieri dall’Ocst, l’Organizzazione cristiano-sociale ticinese

 
 
Ragazzine avvicinate da un uomo. Arrivano le forze dell’ordine Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

Ieri pomeriggio ad Albate
(m.pv.) Episodio inquietante e dai contorni ancora tutti da chiarire, quello andato in scena ieri pomeriggio ad Albate tra via Acquanera e il Bassone.
Tre ragazzine minorenni - in momenti diversi ma nel giro di pochi minuti l’una dall’altra - sarebbero state avvicinate da un uomo a bordo di un fuoristrada dal colore scuro. Quest’ultimo le avrebbe invitare a salire a bordo promettendo di dar loro un passaggio verso casa. La prima giovane, di appena 13 anni, spaventata, sarebbe però scappata

 
 
La Comunità Montana cerca contadini, ma nessuno si fa avanti Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

Per l'Alpe  di Orimento
(a.cam.) Curare i pascoli, produrre un formaggio di qualità, occuparsi di bovini e caprini, promuovere i prodotti locali. La Comunità Montana Lario Intelvese cerca aspiranti gestori dell’Alpe di Orimento, tra i comuni di San Fedele Intelvi e Pellio Intelvi. Un primo bando, scaduto nel giugno scorso, era andato deserto e l’ente, proprietario delle strutture e dei terreni ci riprova ora con una nuova gara attualmente in fase di svolgimento.
Il bando attuale prevede gestori diversi per le attività legate al settore agricolo e dell’allevamento e per il museo e la struttura ricettiva.

 
 
L’ultimo saluto all’ex presidente di Fidicomtur Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

Raffaele Bernasconi
(p.an.) Il mondo del commercio e dell’imprenditoria lariana ha dato il suo ultimo saluto lunedì pomeriggio nella chiesa del Crocifisso a Como al ragioniere Raffaele Bernasconi, dirigente d’azienda e stimato collaboratore della Caffè Milani. Come il fratello Felice, che era stato sindaco di Como, oltre che imprenditore e per decenni presidente della Confcommercio, anche Raffaele Bernasconi ha avuto una lunga carriera nell’associazionismo.

 
 
Lo Stato taglia, Como nella top ten Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altIl capoluogo lariano ha perso oltre 14 milioni di euro nel giro di soli 4 anni
Tagli per 14 milioni di euro in 4 anni. Dal 2010 al 2014, lo Stato ha ridotto del 60% i trasferimenti al Comune di Como.
Un taglio drastico, che ha influito notevolmente sulla situazione finanziaria di Palazzo Cernezzi e i cui effetti sono tra i più pesanti in assoluto tra i capoluoghi italiani.
Il quadro completo degli effetti delle manovre messe in atto dal 2010 a oggi dai governi di centrodestra, tecnici e dall’esecutivo in carica è stato analizzato nel dettaglio ed elaborato dal

 
 
Lugano in scena svela il cartellone Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altL’ironia di Neri Marcoré e la comicità di Mastrella e Rezza
La presentazione del cartellone 2014-2015 di “Lugano in Scena” - come ha voluto ricordare ieri durante la conferenza stampa il sindaco Marco Borradori - «ha una valenza particolare per i suoi contenuti artistici, certo, ma anche per il suo valore simbolico». Infatti, la prima volta del nuovo direttore artistico Carmelo Rifici avviene un anno dopo l’apertura del LAC, il nuovo attesissimo fulcro culturale della città di Lugano.

 
 
Giro di Lombardia. Il Lario prenota l’arrivo nel 2015 Stampa
Giovedì 04 Settembre 2014

1girolom copia Presentata la corsa 2014, con partenza dai Portici Plinio e arrivo a Bergamo

Un patto tra Como e Bergamo per alternare partenze e arrivi del Giro di Lombardia. E così, mentre l’edizione 2014 - che è stata presentata ieri - partirà dalla città lariana e avrà il suo epilogo a Bergamo, nel 2015 il via sarà dal capoluogo orobico, con traguardo in piazza Cavour. 
L’accordo tra gli organizzatori locali - Centocantu per Como - c’è già ed è di fatto “benedetto” dagli organizzatori di Rcs Sport. 

 
 
Rally Aci Como-Etv 2014, iscrizioni aperte. Il trofeo Under 23 dedicato a Luca Selva Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

galleria immagini

Sono aperte le iscrizioni le iscrizioni per il Trofeo Aci Como-Etv, in programma i prossimi 17 e 18 ottobre. La gara lariana chiude il Campionato italiano Wrc, e sarà decisiva per l’assegnazione del titolo. La lotta è fra il bresciano Luca Pedersoli e il vicentino Manuel Sossella. Dopo lo shakewown nel pomeriggio di venerdì 17 ottobre (nel primo pomeriggio sulla Valfresca, alle porte della città), alle 18.30 ci sarà la cerimonia di partenza in piazza Cavour poi, il giorno dopo, le prove speciali.

 
 
Dai Mondiali a Cantù: Feldeine nel gruppo Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

alt Basket Presentato il dominicano

Ora Cantù è al completo. Ieri, infatti, è arrivato in Brianza anche James Feldeine, la guardia americana nata a New York ma di passaporto dominicano nato nel 1988.
Proprio le origini della madre hanno permesso a Feldeine di vestire la maglia della Repubblica Dominicana ai recenti campionati del Mondo in Spagna dove il neo canturino si è distinto tra i migliori della sua selezione poi estromessa agli ottavi di finale dalla Slovenia.
«Quella ai Mondiali - dice Feldeine alla prima

 
 
Carlo Castagna: «Con Valeria è corso in aiuto di Raffaella». L’avvocato: «Ci sentivamo spesso» Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

Il ricordo
(a.cam.) Mario Frigerio nuovamente accanto all’amata moglie Valeria. È a questo pensiero che familiari, amici e conoscenti si affidano per cercare una consolazione al dolore per la morte del 73enne sopravvissuto alla strage di Erba.
«È un giorno triste, ma sicuramente Mario ha raggiunto la sua cara Valeria – è il primo pensiero di Carlo Castagna, papà, marito e nonno di tre delle vittime della strage - Del resto, chiunque perda una persona amata ambisce a raggiungerla».

 
 
Palazzo Cernezzi non ha votato il gettone a tempo Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1cern2L’ultima seduta
(p.an.) È passata, ma con una modifica sostanziale, nell’ultima seduta di Palazzo Cernezzi, la mozione presentata dal consigliere del Movimento 5 Stelle Luca Ceruti sul gettone di presenza.
Attraverso i sistemi elettronici già in uso si potrà verificare l’effettiva attività degli eletti durante ogni seduta dell’assemblea. Tutti i dati verranno pubblicati entro 5 giorni dalla seduta sul sito del Comune di Como.
Originariamente il documento prevedeva l’erogazione del gettone di presenza

 
 
Canton Ticino, lo scontro politico è sempre sui frontalieri Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1band3Lega dei Ticinesi
(a.cam.) «Stop alle licenze edilizie per le aziende che non garantiscono un tetto massimo di frontalieri tra gli assunti». Nuovo attacco della Lega dei Ticinesi contro gli italiani che varcano quotidianamente il confine per lavorare. La richiesta arriva dal municipale di Mendrisio Massimiliano Robbiani, pronto a chiedere una risoluzione urgente all’esecutivo della cittadina elvetica. A Mendrisio, stando agli ultimi dati sull’occupazione, il numero di lavoratori frontalieri ha superato quello

 
 
Incrocio maledetto: ieri un nuovo incidente Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

A Rebbio tra via Varesina e via della Bastiglia
(m.pv.) Nuovo incidente, ieri mattina attorno alle 7, all'incrocio tra via Varesina e via della Bastiglia, uno svincolo spesso al centro delle polemiche e già costato la vita a due persone. Per fortuna, nell’episodio non si sono registrate conseguenze drammatiche: nello scontro, tra un'auto e una moto, è rimasta ferita in modo non grave una donna di 36 anni, trasportata all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

 
 
Provincia, grande alleanza da Sel al Nuovo Centrodestra Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt Le manovre politiche
Il Partito Democratico ha chiuso ieri non senza fatica la lista per Villa Saporiti
(da.c.) Dal Nuovo Centrodestra a Sinistra Ecologia e Libertà, passando per il Partito Socialista. In vista delle elezioni provinciali, si rinnova - in forma più ampia - la grande alleanza che governa in questo momento il Paese.
Dopo una serie di riunioni fiume, il Pd ha siglato ieri sera un faticosissimo accordo interno e ha dato via libera alla lista che sosterrà Maria Rita Livio nella corsa alla presidenza di Villa Saporiti.
Dal gruppone dei 12 aspiranti consiglieri resta fuori Alberto

 
 
Francesco Alberoni a Etv con il nuovo libro Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1alberoniPubblicazioni
È un prezioso saggio che scava nel passato e aiuta a far luce sulla contemporaneità il nuovo volume di Francesco Alberoni (nella foto) dal titolo “Movimento e istituzione - Come nascono i partiti, le sette, le chiese, le nazioni e le civiltà” (Sonzogno editore).
Nel presentarlo ieri alla trasmissione “Angoli” di Etv, il noto sociologo ha ribadito l’importanza di ritornare alle origini per comprendere fenomeni che hanno una notevole ricaduta sull’attualità. Il volume - definito da

 
 
Parlano i produttori. Il mercato russo oggi è fondamentale per il mobile Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt Lo spettro della crisi
Parlano i produttori brianzoli. E Molteni (Lega) chiede il conto a Renzi
(f.bar.) «Se la crisi in atto dovesse portare a un congelamento del mercato russo, di imprenditori nel settore legno-arredo ne rimarrebbero in vita ben pochi». Parole che non lasciano presagire nulla di positivo quelle pronunciate da Domenico Rugiano, patron della Mice di Cantù, azienda attiva in Russia da più di 20 anni.
«Siamo molto preoccupati per l’evolversi del conflitto economico-politico con la Russia. Alcuni colleghi hanno disdetto la partecipazione a una fiera imminente a Mosca

 
 
“Pagliacci” di Leoncavallo. Il Teatro Sociale chiama i comaschi a cantare Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altEstate 2015 all’Arena
(m.p.) Dopo il successo di Carmina Burana e Cavalleria rusticana, il Teatro Sociale di Como, in collaborazione con la Società dei Palchettisti, propone un nuovo titolo per far “cantare” tutto il Lario. L’edizione 2015 dell’opera partecipata sarà Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, un progetto lungo un intero anno che, come di consueto, sfocerà nella rappresentazione in Arena in estate.

 
 
“The great carousel”, cabaret e burlesque a Campione d’Italia Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

0Guia1ZapponiCena-spettacolo il 20 settembre al Casinò
Cabaret e varietà, aria di Parigi e atmosfere orientali: è “The great carousel”, lo spettacolo che andrà in scena sabato 20 settembre nel Salone delle Feste del Casinò Campione d’Italia con un programma organizzato da Guia Zapponi (nella foto), la giovane regista che si riserva il Gran finale, con Principe Maurice, presentatore della serata, di una messinscena che comprende la cena.

 
 
Giro dei sei laghi con l’Aero Club Como Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1idroA settembre
Dopo cento anni dalla prima competizione aerea sul Lago di Como e a trent’anni dall’ultima, l’Aero Club Como ripropone a piloti e navigatori di idrovolanti ed anfibi il “Giro aereo dei sei laghi”. Questo è il nome dello storico Rally aereo tenutosi nel 1972.

 
 
Daniele Gilardoni, rientro con il botto Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

Dopo un anno in Inghilterra, Daniele ha conquistato un record iridato: «Mi chiamano da altri Paesi, ma ora vorrei dare una mano al remo italiano»
Per un po’ era sparito dai radar. Via dalla Nazionale, via dall’Italia. Poi di nuovo protagonista con la conquista di un record mondiale. Daniele Gilardoni, il canottiere più vincente nelle storia iridata del remo (undici volte campione), ha conquistato il primato assoluto di Indoor rowing sulla distanza di 24 ore con una squadra di pesi leggeri misti. In pratica, in un giorno, Gilardoni e gli altri azzurri hanno remato per 393 chilometri e 823 metri.

 
 
Pavia e Como, lombarde d’assalto nel girone A Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altI numeri confortano i lariani: nessuno stop, una rete subita e quattro giocatori in gol
Quattro giornate. Pochissime se si guarda a un campionato che sarà lunghissimo. Ma sufficienti per avere un quadro di quello che potrebbe essere un girone A che si annuncia appassionante.

 
 


editoriale_lariana_servizi

libri_editoriale_orizzontale