“A Como la moda è riciclare”, stamani festa e sfilata in Comune

2015_05_22_sfilata_abiti_tessuti_ricicltai_pet (1) Un momento della sfilata

2015_05_22_sfilata_abiti_tessuti_ricicltai_pet (2) Abiti realizzati con tessuti riciclati

2015_05_22_opera_in_pet Opera in Pet

“A Como la moda è riciclare” all’insegna di questo slogan si è tenuta stamani a Palazzo Cernezzi una mattina concentrata sull’ “arte del riciclo” e sulle possibilità che essa offre, che ha visto protagonisti gli studenti del territorio.

3.781 alunni di 11 istituti comprensivi, coinvolti nella raccolta del Pet, 41.551 bottigliette raccolte, 261 fotografie di bottigliette “vestite” inviate: sono alcuni dei numeri che caratterizzano il progetto promosso dalla rete di imprese tessili Il Filo d’Oro (che vede coinvolti cinque imprenditori, i comaschi Graziano Brenna, Ambrogio Taborelli e Sandro Tessuto, il pratese Andrea Belli e il trevigiano Andrea Ongetta) e sostenuto dal Comune di Como, Unindustria Como, Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta, riciclaggio, recupero degli imballaggi in plastica), A2A spa e Aprica (società del gruppo A2A Ambiente gestore a Como della raccolta rifiuti).
Oltre alla raccolta straordinaria di Pet, promossa per sensibilizzare insieme agli alunni le famiglie, è stato proposto il concorso “Vesti tu la bottiglietta!”. Usando la fantasia e impiegando materiali di riciclo. Ai vincitori delle tre migliori creazioni (una per le scuole dell’infanzia, una per le primarie, una per le secondarie di primo grado) è stata consegnata una tuta prodotta con un tessuto ottenuto dal Pet riciclato.  I premi sono stati consegnati oggi a Palazzo Cernezzi, consegnati inoltre i primi 100 giubbini ad alta visibilità che indosseranno gli operatori ecologici di Aprica realizzati con il Pet riciclato.

A seguire si è tenuta una sfilata di moda organizzata dagli studenti del Setificio e dell’istituto Ripamonti (le modelle hanno indossato capi confezionati con tessuti ottenuti dal Pet, realizzati con le bottiglie riciclate). Dalle 11 alle 12, infine, gran finale con merenda e distribuzione di gadget. Esposte anche alcune opere realizzate in Pet dall’artista biellese Danilo Marchi (www.danilomarchi.it).

 

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.