Il comasco Lorenzo Andriuoli

Dal colore biancorosso dei Naxxar Lions a quello del Lusitano, formazione di serie C portoghese. Il calciatore comasco Lorenzo Andriuoli ha ancora una volta scelto di mettersi alla prova all’estero.
Nella scorsa stagione Lorenzo Ha militato con la formazione maltese dei Naxxar, con cui ha conquistato la promozione nella massima serie. Ora la scelta di cambiare Paese e di andare in Portogallo, esattamente nel Lusitano Fc, formazione della città di Vila Real de Santo António, nel distretto di Faro, nell’Algarve.
Lorenzo Andriuoli, classe 1997, attaccante, è originario di Como Borghi. Nel suo percorso a livello di calcio giovanile ha militato con Cittadella, Accademia Como, Inter (si era allenato anche con la prima squadra con mister Walter Mazzarri), Verona (fuggevolmente) e Genoa.
L’altra estate – dopo aver avuto contatti anche con Gianluca Andrissi, allora direttore sportivo del Como – doveva andare a giocare in Romania (al Ramnicu Valcea), ma un problema burocratico bloccò il suo trasferimento. Il Genoa, proprietario del suo cartellino, lo ha così destinato ai Naxxar Lions e ora al Lusitano.
«Il mio obiettivo è di mettermi in luce e provare a ritagliarmi un ruolo nel calcio professionistico – sostiene l’attaccante comasco – Sono contento per questa destinazione, che mi consente di lavorare con serenità e con grandi motivazioni».
Massimo Moscardi