I carabinieri di Menaggio

I carabinieri di Menaggio

Notte agitata a Menaggio per un 22enne tunisino residente in paese. Il giovane ha assaltato tre attività – un bar, il Consorzio agrario e la biglietteria della Navigazione – venendo poi arrestato dai carabinieri.

Tutto è iniziato attorno all’una, quando ha preso di mira il bar “Divino 13”. Vetro infranto e furto di un cellulare e cento euro. Poco dopo la scena si è ripetuta al Consorzio agrario, tentato colpo andato in fumo per la presenza di uno dei titolari.

L’ultimo assalto alla Navigazione, dove i carabinieri sono intervenuti per ammanettarlo. Il cellulare è stato restituito ai proprietari mentre dei 100 euro non c’era già più traccia, probabilmente spesi nel frattempo alle slot machine.

Il 22enne questa mattina è stato processato per “direttissima” in Tribunale a Como: dopo la convalida dell’arresto, l’udienza è stata rinviata al 21 maggio. Nel frattempo il giovane dovrà presentarsi dai carabinieri tre volte alla settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.