“Vivi il Natale e salta il traffico”. È questo lo slogan con cui l’amministrazione comunale di Como ha presentato l’atteso piano viabilità per il periodo natalizio.
Sono stati individuati in particolare due percorsi agevoli per raggiungere il centro arrivando da fuori città:
-uscita autostradale Como Sud – Lago di Como, discesa da via Asiago, parcheggio a Villa Erba oppure a Tavernola, battello da Tavernola oppure da Cernobbio fino a piazza Cavour.
-uscita autostradale Como Centro, parcheggio a Grandate nell’area gestita da Csu, tragitto in treno dall’adiacente stazione di Grandate-Breccia fino all’arrivo a Como Lago.
Tra queste la promozione del parcheggio all’autosilo Valmulini, per agevolare l’ingresso al centro della città senza entrare con l’auto.
In campo anche la polizia locale di Como che, in collegamento diretto con la società autostrade, gestirà le situazioni di traffico.

 

I parcheggi principali in convalle

Autosilo Auguadri (740 posti)
via Auguadri 1
Costo: 1 e prima e seconda ora, 1,55 e le successive

Autosilo Valduce (515 posti)
Viale Lecco 9
Costo: 1,50 e la prima ora, 2 euro le successive

Parcheggio Centro Lago (357 posti)
via Sant’Elia 6
Costo: 2,40 euro all’ora

Parcheggio Como San Giovanni (182 posti)
via Venini
Costo: 1 euro all’ora

Parcheggio via Sirtori (70 posti)
via Sirtori 92
costo: 1 e all’ora per le prime due ore, 1,50 e le successive

Parcheggio via Castelnuovo (440 posti)
via Castelnuovo
costo: 1,50 euro intera mattina (7-13), 1,50 euro pomeriggio (13-19), 2 euro dalle 19 in poi, 1 euro domenica (7-19)

Parcheggio Valmulini (630 posti)
via Mulini
Costo: 1 euro al giorno

Parcheggio Quarto Ponte
viale Innocenzo 75
Costo: 2 euro all’ora

Tratto da Espansionetv.it