Nulla da fare per il Como. L’atteso e decisivo big match del Sinigaglia contro la capolista Gozzano è terminato 0-0. Azzurri con un uomo in meno fin dal primo tempo per l’espulsione di Anelli, reo di aver colpito con un pugno un avversario in un’azione di gioco. A tre turni dalla fine piemontesi ancora primi con due punti di vantaggio sui lariani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*