Ottimo esordio di Marco Sodini sulla panchina di Cantù. La Red October ha battuto per 97-80 la Vanoli Cremona in un palazzetto semivuoto, con i tifosi della curva che per protesta contro la società hanno deciso di non seguire le gare interne. Alla fine la squadra è uscita dal palasport a festeggiare con i suoi sostenitori la prima vittoria della stagione. Una gara in cui Cantù è sempre stata avanti e ha gestito il vantaggio anche con giocate spettacolari dei suoi uomini più talentuosi.

© | . .

RED OCTOBER CANTÙ-VANOLI CREMONA 97-80
Parziali: 25-17, 28-18; 29-24, 15-21
CANTÙ: Smith 10, Culpepper 17, Cournooh 5, Parrillo 2, Tassone, 0, Crosariol 15, Maspero 1, Raucci 0, Chappell 24, Burns 12, Qualls 7, Thomas 4. Allenatore: Marco Sodini
CREMONA: Johnson-Odom 8, Martin 17, Gazzotti 2, T. Diener 2, Ricci 14, Ruzzier 10, Portannese 0, Sims 4, Diener 10, Milbourne 13. Allenatore: Romeo Sacchetti