L'opera "Nike" del 1990

L’opera “Nike” del 1990

Sabato 21 aprile  alle 17, presso il Museo Archeologico Paolo Giovio, in piazza Medaglie d’Oro 1 a Como, si terrà l’inaugurazione della mostra “Angelo Tenchio. Una classicità immaginaria” una mostra organizzata dal Museo Archeologico Paolo Giovio  insieme con The Art Company Como e curata da Roberto Borghi nella quale saranno esposte alcune sculture plasmate dall’artista lariano tra anni Ottanta e Novanta guardando alla statuaria greca e romana. Le opere di Tenchio saranno collocate fino a domenica 3 giugno nelle sale del Museo dedicate all’arte classica, in prossimità e in rapporto con le loro fonti ideali d’ispirazione.

Nato a Gera Lario nel 1943, Angelo Tenchio ha vissuto a Como fino alla sua scomparsa, avvenuta il 21 aprile 1994. Dalla metà degli anni Settanta, il suo studio di via Borgovico è stato un luogo di incontro e di discussione per artisti, critici e collezionisti lombardi e ticinesi, oltre che un atelier di stampa calcografica presso il quale sono state tirate incisioni di Max Bill, Mario Radice, Max Huber e Mario Negri tra gli altri.

 

Nelle sale del Museo Archeologico Paolo Giovio verranno esposte: una scultura del ciclo dei Totem che, per l’impianto frontale e l’assetto monumentale, preannuncia quello delle Ere; alcune grandi opere che appartengono proprio a quest’ultimo ciclo; una serie di sculture di dimensioni medie e grandi intitolate Nike.

Un’inedita opera in marmo di Tenchio raffigurante una testa abbozzata verrà posta in corrispondenza e in dialogo con una Testa di efebo, anch’essa in marmo, presente nella vasta e preziosa collezione di opere classiche del Museo che questa mostra intende ulteriormente valorizzare.

Il costo del  biglietto d’ingresso al museo è di  4 euro (o di  2 euro per ogni singolo componente di gruppi formati da più di 15 persone).

Al percorso creativo dell’artista lariano è dedicato il sito www.angelotenchio.it.  Per informazioni: associazione The Art Company Como, via Borgovico 163, Como, email  info@theartcompanycomo.it , tel 031 576103.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*