Dramma ancora senza un perché a Bregnano. Una bambina di due anni e mezzo è morta dopo essere stata trasportata in condizioni disperate al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo. La piccola si era sentita male nella sua abitazione e purtroppo nonostante i soccorsi tempestivi non c’è stato nulla da fare. È stata disposta l’autopsia.

l pronto soccorso del Sant'Anna

© Il pronto soccorso del Sant’Anna

La tragedia è avvenuta nel giro di poche ore. Secondo le prime ricostruzioni, sembra che la bimba non stesse bene. Problemi respiratori, ma sembrava si trattasse di un malanno stagionale.

La piccola è stata portata dai genitori dal pediatra, che dopo la visita avrebbe rimandato la bimba a casa con una terapia. Sembra che il medico non avesse riscontrato problemi allarmanti.

Tornata a casa, la bimba avrebbe mangiato e sarebbe andata a dormire. Poco dopo, i genitori si sono accorti che la figlioletta stava malissimo e hanno chiamato il 112. Nell’abitazione di Bregnano sono intervenuti rapidamente gli operatori sanitari del 118, che hanno prestato i primi soccorsi e trasportato la bimba, in condizioni disperate, al Sant’Anna.

Purtroppo la bimba è morta poco dopo. Come detto, è stata disposta l’autopsia per fare chiarezza sulla causa della morte della bimba.
Al momento non risultano segnalazioni in Procura a Como.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*