Erba, viveva con una doppia identità
Cronaca

Erba, viveva con una doppia identità

Da due anni viveva nell’Erbese spacciandosi per un cittadino inglese originario del Pakistan, con tanto di passaporto e patente per guidare il ciclomotore. In realtà tuttavia i documenti erano falsi e l’uomo, un 31enne, sotto un altro nome aveva chiesto asilo politico in Questura. La storia è emersa nel corso di un controllo in Svizzera dove sono venuti alla luce i dubbi sui documenti in possesso del fermato. L’uomo è stato poi consegnato alla polizia di frontiera e arrestato.

20 ottobre 2017

Info Autore

Massimo

Massimo Moscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Calendario
luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto