Football Club Como, stipendi e fideiussioni: Casimiri rassicura

Problemi con l’affiliazione, ultimi stipendi da pagare, fideiussioni. Una nuova estate calda per il Calcio Como, ora Football Club Como?
L’amministratore delegato Ariella Casimiri ha voluto fare chiarezza con un comunicato stampa, spiegando che lunedì a Roma lo staff del club ha incontrato l’ufficio legale della Federazione per affrontare ogni problematica.
«Nel corso dell’incontro – spiega Casimiri – è emersa la possibilità di procedere al pagamento degli ultimi stipendi di tutti i tesserati della società per la stagione 2016-17 (mesi aprile, maggio e giugno), rendendo quindi superflua la garanzia presentata per i medesimi emolumenti». In pratica non servirà presentare una fideiussione per lo scorso campionato.
«La Figc ha dato il suo assenso a condizione che, entro lunedì prossimo, 12 giugno, l’operazione sia completata – aggiunge l’amministratore delegato – La proprietà, immediatamente informata, ha confermato la disponibilità di questa somma già nella giornata di giovedì prossimo, 8 giugno».
Per quanto riguarda il prossimo campionato e le scadenze per l’iscrizione Ariella Casimiri tiene a sottolineare: «La proprietà si impegnerà anche a emettere fidejussione per garantire gli stipendi ai tesserati per la prossima stagione 2017- 2018».
M.Mos.

Articoli correlati