Tre giornate alla fine del campionato: dopo lo 0-0 nello scontro diretto del Sinigaglia con il Gozzano, il Como continua a sperare nel  sorpasso per il primo posto nel girone A di serie D, che significherebbe promozione diretta in serie C. Ma attenzione alla Caronnese, che dal terzo posto sta risalendo prepotentemente.

Questa la classifica del girone A. Gozzano 76 punti, Como 74, Caronnese 72, Chieri 64, Pro Sesto 61, Folgore Caratese 52, Inveruno 51, Bra 49, Borgosesia 48, Arconatese 43, Borgaro 42, OltrepoVoghera, Olginatese e Pavia 41, Varesina e Seregno 38, Casale e Varese 36, Derthona 22, Castellazzo 18.

Nella lotta per il primato va considerata  anche la Caronnese, che è  a 4 punti dalla vetta e attende sul suo campo fra due turni proprio il Gozzano in una gara che potrà essere più che mai decisiva nella lotta per il vertice.

Nel prossimo turno il Gozzano riceve il Derthona, ormai retrocesso, mentre il Como sarà ospite dell’Olginatese, che punta a non rimanere invischiata nei playout. La Caronnese sarà invece ospite dell’Inveruno, ormai tranquillo.

Il giorno 29 spazio al match clou Caronnese-Gozzano, mentre il Como attenderà al Sinigaglia la Varesina.

Nella trentottesima e ultima giornata, a Gozzano sarà ospite l’Arconatese (squadra sostanzialmente tranquilla), il Como sarà ospite della Folgore Caratese (in lotta per i playoff), mentre  la Caronnese sarà in trasferta con OltrepoVoghera.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*