Gomme invernali: domenica i primi fiocchi di neve sulle montagne comasche. I comaschi hanno ancora poco più di una settimana di tempo per adeguarsi e montare sull’automobile pneumatici invernali o dotarsi di catene omologate a bordo.
La Provincia di Como, infatti, come ogni anno ha emesso un’ordinanza – firmata dal dirigente Bruno Tarantola – che impone agli automobilisti di attrezzarsi in caso di neve.
“ Tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli, che nel periodo dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018 transitano sulle strade provinciali della Provincia di Como – si legge nell’ordinanza – devono essere muniti di pneumatici invernali, ovvero devono avere a bordo i mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio”.
Nell’ordinanza si specifica poi che le moto e i motorini dal 15 novembre al 15 aprile possono circolare solamente in assenza di neve o ghiaccio sulle strade. I mezzi a due ruote devono restare in garage anche in caso di strade pulite ma di nevicate in atto.
Le catene per le automobili, in caso di neve, devono essere compatibili con gli pneumatici del veicolo su cui devono essere installati e, in caso di impiego, devono essere montate sulle ruote degli assi motori. In altre parole, sulle ruote davanti per le auto a trazione anteriore e su quelle dietro per le auto a trazione posteriore.
L’obbligo di dotarsi di gomme invernali o catene non è solo una questione relativa alla sicurezza: nell’ordinanza, infatti, si spiega che gli automobilisti fermi a lato strada in difficoltà bloccano anche il passaggio degli spazzaneve, paralizzando di fatto il traffico.

Da Espansione Tv

Home