E’ stata identificata la donna il cui corpo era stato trovato nel lago, a Como, domenica scorsa davanti allo Yacht Club. E’ un’italiana di 75 anni, residente in città, vedova, uscita di casa proprio nella mattinata di domenica. Nessuno aveva denunciato il alcun modo la sua scomparsa e questo ha ritardato l’identificazione. La donna aveva indosso alcuni monili, uno dei quali recava il nome di “Germana” (QUI l’articolo con le immagini diffuse dalla polizia).
La Questura fa sapere che sono in corso accertamenti sulle dinamiche e modalità che hanno causato il tragico evento. Sul corpo della vittima, in ogni caso, non erano stati riscontrati segni di violenza.