Due posti disponibili. E 363 nomi in graduatoria. L’ufficio stampa del Sant’Anna ha comunicato ieri l’esito del concorso bandito nei mesi scorsi dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale lariana (Asst).
Dopo le ultime prove orali, svolte nella giornata di lunedì, gli infermieri che hanno superato il concorso (ed entrano quindi nella graduatoria) sono 363.
Un numero enorme, se confrontato alla disponibilità dei posti (soltanto due, come detto). In realtà, un numero nemmeno troppo ampio se il paragone viene fatto con le iscrizioni o i partecipanti alla selezione. Il concorso per infermieri al Sant’Anna era infatti partito con un vero e proprio esercito di iscritti – 3.480 – scremato soltanto in parte da una preselezione alla quale avevano partecipato in 1.718. Di questi ultimi, sono stati in grado di superare i test scritti – e di arrivare quindi davanti alla commissione giudicatrice per gli orali – in 389, il 22,6% del totale.
La commissione ha giudicato 18 di questi candidati non idonei. Otto, invece, non si sono presentati.
Nei prossimi giorni sarà stilata la graduatoria che ha una durata triennale e prevede anche una valutazione di titoli e carriera professionale. L’elenco sarà utilizzato per i posti attualmente vacanti, una parte dei quali sono stati coperti con l’arrivo, negli scorsi mesi, di infermieri selezionati grazie a procedure di mobilità e incarichi a tempo determinato, e per garantire un serbatoio di risorse disponibili in caso di turnover del personale.