L'infopoint comunale sotto il palazzo del Broletto in piazza Duomo

L’infopoint comunale sotto il palazzo del Broletto in piazza Duomo

«Dovendo dare un biglietto da visita della città a chi viene a Como e cerca delle info, il Broletto mi sembrava proprio la posizione più giusta… Ma nel mondo  che funziona al contrario mi cercherò piazza Gobetti… (nota per essere la piazza più brutta di Como)».
Queste considerazioni sull’annunciata apertura di un Info Point comunale in piazza Gobetti, area del centro in prossimità di piazza Cavour che necessita di una urgente riqualificazione, sono state lanciate da Michele Bollini, architetto comasco, su Facebook. Il progettista ha poi rincarato la dose citando esempi di città d’arte europee come Firenze e Reims, che collocano gli info point in evidenza e non in aree degradate. Parole condivise e commentate positivamente dall’avvocato Lorenzo Spallino, già assessore all’Urbanistica della giunta Lucini.
«L’infopoint al Broletto non chiuderà, sarà sempre attivo per promuovere il territorio – ha commentato ieri l’assessore al Turismo della giunta Landriscina Simona Rossotti, impegnata in questi giorni alla Borsa del Turismo “Bit” di Milano – Con la riqualificazione di piazza Gobetti appena presentata, nel cui contesto sarà insediato un infopoint condiviso con Camera di Commercio e amministrazione provinciale, intendiamo dare un cuore al cuore di Como. L’obiettivo è creare una casa del turista, senza quindi scontri fra Gobetti e Broletto dove si proseguirà l’attività coinvolgendo le associazioni di categoria locali, lo ribadisco. Quindi non c’è alcun motivo di polemica».

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*