Michelangelo Pistoletto

Michelangelo Pistoletto

Alla libreria “Plinio il Vecchio” di via Vitani 14 a Como, che ha di recente riaperto con un programma di attività culturali, il 5 aprile alle 18 sarà ospite il grande artista di fama internazionale Michelangelo Pistoletto (ingresso libero). Con Chiara Belliti, editor e scrittrice, il maestro  presenterà il suo nuovo libro edito da Chiarelettere, un vero manifesto politico intitolato Ominiteismo e Demopraxia. Un libro che spiega come l’arte possa essere guida per il percorso delle vicende umane della nostra epoca. Grazie alla forza creativa che le è propria, può indicarne le prospettive e avviarne il cammino.

Pistoletto nel suo pamphlet polemico evidenzia il fallimento della democrazia, sottolineando come il potere del popolo (dal greco demos significa “popolo” e kratos “potere”) sia utopistico, considerata la distanza – non solo geografica – tra i rappresentanti politici e la popolazione. Ha così identificato la demopraxia (che si focalizza sulla praxis, che significa ‘azione’, nel senso di “fare”) come soluzione, con la quale ottenere libertà ed equilibrio sociale. Temi di grande attualità, ancor più nell’Italia ridisegnata politicamente dal voto dello scorso 4 marzo. L’iniziativa è nell’ambito delle attività del premio letterario “Città di Como” ideato e diretto da Giorgio Albonico.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.