Alta tensione allo stadio Sinigaglia durante la partita di playoff fra Como e Pro Sesto. Verso la fine del primo tempo in tribuna centrale i dirigenti della Pro Sesto e alcuni tifosi azzurri  dopo una lunga serie di schermaglie verbali sono passati alle vie di fatto. E non è mancato anche qualche colpo proibito al centro della tribuna. A fatica le forze dell’ordine hanno sedato il litigio, facendo notare a tutti, dirigenti del club ospite compresi, che i Daspo possono scattare per chiunque: non solo per  i sostenitori, ma anche per i tesserati di qualunque livello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*