Lo “Zio” Bergomi allenatore della Berretti del Como

bergomi

Calcio Giovanile. Annunciato ieri l’accordo annuale. Il campione del mondo di Spagna ha vinto l’ultimo scudetto di categoria con l’Atalanta
Ora è ufficiale: Beppe Bergomi sostituirà Colella sulla panchina del Como. Ok, non su quella della prima squadra, ma su quella della Berretti, la seconda formazione azzurra gestita da mister Giovanni Colella fino a metà dello scorso campionato, quando l’allenatore veneto fu chiamato a sostituire Silvio Paolucci in Lega Pro. Nello scorso campionato la Berretti era invece passata poi a un altro grande ex calciatore come Silvano Fontolan.

La notizia dell’arrivo dello “Zio” Bergomi a Orsenigo è stata comunicata ieri dal Calcio Como. Il settore giovanile, che per la stagione 2013-2014 potrà contare su 8 formazioni, per un totale di oltre 200 ragazzi, si rinforza con un tecnico di grande spessore. L’ex calciatore, Campione del Mondo nel 1982, oggi commentatore di Sky, entra a far parte della famiglia del Como dopo aver conquistato nella passata stagione il titolo della Berretti con l’Atalanta, con la quale nell’annata 2011-2012 aveva già conquistato la qualificazione alla finale. Sempre nella categoria Berretti, Bergomi si è qualificato alle fasi finali nella stagione 2010-2011 con il Monza, che aveva guidato con ottimi risultati anche nella categoria Allievi Nazionali. Nella stagione 2008-2009 il primo successo come allenatore: la vittoria del titolo nazionale Allievi Dilettanti con l’Accademia Inter di Milano. «È sempre più forte in me la passione per il Settore Giovanile – commenta il neo tecnico azzurro a www.calciocomo1907.it – e ringrazio la società per avermi concesso quest’importante opportunità, attraverso la quale potrò dare continuità al mio lavoro, che da sempre si concentra sulla formazione dei ragazzi, sotto tutti i punti di vista». Bergomi ha sottoscritto un contratto annuale. Da sempre è forte il legame di Beppe Bergomi con il territorio lariano, in particolare grazie al Gruppo Sportivo Bindun, che vedono l’ex azzurro tra i principali protagonisti nelle numerose iniziative benefiche. In particolare, i Bindun si sono impegnati per sostenere il progetto “La Casa di Luca” di Rodero.

Nella foto:
Cambio della guardia 
A lato, da sinistra, Beppe Bergomi con Silvano Fontolan, che ha guidato la Berretti negli ultimi mesi dello scorso campionato, dopo la promozione di mister Giovanni Colella in prima squadra

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.