L’opera “Casaluce” dal festival di Como alle Olimpiadi di PyeongChang
Città, Cultura e spettacoli, Sport

L’opera “Casaluce” dal festival di Como alle Olimpiadi di PyeongChang

L'opera ora in Corea del Sud L’opera ora in Corea del Sud

C’è anche un po’ di Como ai Giochi Olimpici invernali – inaugurati due giorni fa a PyeongChang – in Corea del Sud. Gli atleti azzurri ospitati da “Casa Italia”, potranno ammirare mostra dal titolo “Prospectum”, esposizione che ruota attorno al concetto di prospettiva. L’opera guida di Prospectum sarà “Casaluce” di Massimo Uberti, esposta davanti al Broletto di Como durante la scorsa edizione di 8208 Lighting Design Festival.

Il festival è stato promosso da Comune di Como e Fondazione Volta, soggetto che poi ha acquisito l’opera. “Casaluce” di Massimo Uberti, opera di punta di questa mostra, è il disegno luminoso di una casa ideale, in cui la luce è al centro di un percorso di sottrazione. «Casaluce è l’opera che accoglie i visitatori di Casa Italia – commenta Uberti – Questo sicuramente deve essere motivo di orgoglio non solo per me ma anche per l’8208 Lighting Design Festival».

10 febbraio 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto