Crollo per i biglietti della Lotteria Italia venduti nel Comasco, con 62.710 tagliandi staccati contro i 118.770 della passata edizione (riduzione del 47,2%).  Più in generale, nel 2016 la Lombardia si è confermata al secondo posto in assoluto nelle vendite della Lotteria Italia. I biglietti venduti, fa sapere l’agenzia Agipronews, sono 1,47 milioni, un dato praticamente in linea con lo scorso anno: 1.474.860 tagliandi staccati in questa edizione contro i 1.473.580 del 2015. A Milano quasi la metà dei tagliandi staccati (690mila biglietti). Tra le altre province, Brescia si conferma al secondo posto (175mila).