A poche ore dal funerale di monsignor Lorenzo Bataloni, arciprete emerito e Canonico onorario della Cattedrale di Como e cappellano di Lourdes, un nuovo lutto per la Diocesi di Como, che ha comunicato la notizia della scomparsa di monsignor Felice Morelli. Originario di Sondrio, ordinato sacerdote nel 1965, Felice Morelli era pure Canonico onorario della Cattedrale e cappellano dell’Ospedale Valduce.

Ieri, invece, come detto, si sono svolti i funerali di monsignor Lorenzo Bataloni, arciprete emerito e canonico onorario del Duomo di Como. L’estremo saluto al sacerdote è stato dato dal vescovo di Como, Oscar Cantoni, che ha presieduto la messa funebre. Il religioso è morto all’età di 79 anni martedì scorso nella sua casa di via Garibaldi a Como. Lo avevano trovato, ormai senza vita, alcuni sacerdoti, preoccupati per la sua assenza dal Duomo, dove era atteso come ogni giorno, anche se dal 1° novembre del 2012 aveva lasciato, per raggiunti limiti di età, il suo ruolo di arciprete. Nel maggio del 2014 monsignor Bataloni aveva festeggiato il suo cinquantesimo anniversario di ordinazione sacerdotale. Era stato parroco di Cernobbio fino al 1966, quindi gli incarichi nelle parrocchie di Olgiate Comasco e San Fermo della Battaglia. Dal 2002 al 2012, è stato arciprete della Cattedrale. Monsignor Bataloni è sempre stato un sacerdote molto amato, apprezzato anche per la sua competenza in ambito artistico, in particolare nella musica e nelle arti figurative. La salma di monsignor Bataloni è stata tumulata nel Cimitero di Olgiate Comasco.