2016_02_11_morgan_freeman_facebook

L’attore Morgan Freeman (dal suo profilo Facebook)

“Oh yes, Lake Como, where George Clooney lives”. Un’affermazione che spesso si sente ripetere dai turisti stranieri in visita sul Lario ma in questo caso è stata pronunciata dal famosissimo attore e regista americano, Morgan Freeman.
A raccontare l’episodio è il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, nel reportage affidato al settimanale Panorama nel quale il governatore racconta l’esperienza al National Prayer Breakfast, evento che si tiene ogni anno il primo giovedì di febbraio al quale hanno preso parte il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, la First Lady Michelle, il Vice Presidente Joe Biden e i più influenti politici del pianeta, tutti riuniti per confrontarsi su temi di attualità mondiale, e per perfezionare collaborazioni internazionali su progetti di solidarietà, sviluppo e promozione umana.

“Decido di non perdere l’occasione storica di ‘stringere la mano a Dio (Freeman ha interpretato il ruolo di Dio  nel noto fil con Jim Carrey, ndr)’ – racconta il presidente lombardo – e lo avvicino, presentandomi: ‘Hi, I’m Roberto Maroni, the president of Lombardia’. ‘The president of what?’ è stata la risposta dell’attore. ‘The Lombardy region, lake Como’ aggiungo. ‘Oh yes, lake Como, where George Clooney lives’. Ecco il miracolo. Sulla faccia di Freeman compare un bel sorriso e mi stringe la mano”.