“Il paese delle facce gonfie”, il teatro all’ora della merenda
Cultura e spettacoli, Spettacoli

“Il paese delle facce gonfie”, il teatro all’ora della merenda

Un momento dello spettacolo "Il paese delle facce gonfie" Un momento dello spettacolo “Il paese delle facce gonfie”

Lunedì 8 gennaio  il ciclo “Connessioni controcorrente” torna alla Piccola Accademia di via Castellini 7 a Como per un nuovo appuntamento pomeridiano con la rassegna I pomeriggi del lunedì che affianca teatro e merenda; in scena dalle 15.30 Il paese delle facce gonfie di e con Paolo Bignami, drammaturgo comasco capace di stimolare la riflessione civica con ironia pungente. Alla fine dello spettacolo, tè e biscotti.

Il racconto parla di un disastro ambientale annunciato, che avrebbe potuto come molti altri essere evitato. «Era il 10 luglio, una terra senza colpe, bambini nei cortili giocavano nel sole», canta Venditti riportando alla memoria l’estate del 1976 di Seveso. Ne Il paese delle facce gonfie ad avere la parola è un uomo che vorrebbe tornare bambino, a quando le nuvole gli passavano sopra la testa ed erano desideri che aspettavano di prendere forma; e il bambino ritorna, nel linguaggio e nello sguardo, ingenuo e insieme dissacrante mentre racconta gli avvenimenti.

L’iniziativa è come detto parte del progetto Connessioni controcorrente, percorso di rigenerazione culturale urbana firmato Arci Xanadù, Ecoinformazioni, TeatroGruppo Popolare e realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo. Ingresso 5 euro.

4 gennaio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Calendario
luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto