Una diretta sul campo, per portare nelle case dei comaschi e dei lombardi le immagini della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
La massima carica dello Stato sarà a Brenna lunedì, 11 dicembre: farà tappa in provincia di Como per ricordare, a 25 anni dalla scomparsa, il caro amico e parlamentare Francesco Casati. Espansione Tv seguirà in diretta la cerimonia: l’arrivo del Presidente della Repubblica è previsto alle 17 nella palestra comunale, ma le telecamere di Etv si accenderanno diversi minuti prima, per accompagnare i telespettatori verso la visita di Mattarella con commenti e opinioni in studio. Tra gli ospiti che commenteranno l’evento anche Dario Campione, giornalista del Corriere di Como e conduttore della trasmissione di approfondimento Il Dariosauro. Lo staff tecnico e giornalistico di Espansione Tv sta preparando ogni dettaglio per poter coprire l’evento nel mondo più completo possibile: l’appuntamento, per la diretta della visita del presidente della Repubblica a Brenna, è fissato per lunedì pomeriggio, su Etv, pochi minuti prima delle 17.
Francesco Casati, parlamentare della Democrazia Cristiana per quattro legislature, era nato a Brenna il 7 maggio del 1939, dove ha vissuto fino al prematuro decesso, l’11 dicembre 1992, e dove risiede ancora la vedova e uno dei suoi tre figli.
Tra gli amici di Casati ci sono stati due Presidenti della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro e appunto Sergio Mattarella.
Scalfaro era già capo dello Stato quando Casati morì, ma non rinunciò a essere presente alle esequie.
Per la seconda volta quindi il piccolo Comune di Brenna si appresta ad accogliere un Presidente. Il programma prevede l’arrivo di Mattarella alle 17 nella palestra comunale dove è stato organizzato un convegno aperto al pubblico al quale parteciperanno le autorità del territorio e il governatore lombardo, Roberto Maroni. Il presidente sarà accolto dai bambini della scuola primaria intitolata proprio a Casati che canteranno l’inno nazionale. La partenza da Brenna è prevista intorno alle 18.
Saranno sicuramente presenti la famiglia e alcuni cari amici che sono cresciuti con Casati, come il fisico Giulio Casati, l’ex presidente camerale e degli Artigiani comaschi, Marco Citterio, l’ex sindaco Graziano Ballabio, ma anche altri ex esponenti della Dc, come il senatore Gilberto Bonalumi. In politica, Francesco Casati crebbe tra l’Azione Cattolica e il gruppo giovanile della Dc di Piersanti Mattarella. Di Scalfaro fu compagno di banco in Parlamento, mentre con Sergio Mattarella collaborò quando l’attuale presidente era Ministro dell’Istruzione e Casati a capo della Commissione Scuola alla Camera.

Il presidente Mattarella a Brenna per commemorare Casati. La diretta di Etv, le foto della visita