I carabinieri di Cantù

I carabinieri di Cantù

Rapina oggi nel primo pomeriggio alla tabaccheria di via Garibaldi a Carugo. Un rapinatore che si suppone possa aver agito da solo – anche se non si esclude che all’esterno dell’attività potesse attenderlo un complice – ha fatto irruzione nel locale e ha avvicinato la cassiera minacciandola con una pistola.

Nella tabaccheria, al momento del colpo, non c’erano clienti. È possibile dunque che il malvivente abbia atteso all’esterno il momento opportuno per poter entrare in azione indisturbato e senza troppi testimoni.

L’uomo, che avrebbe agito con un volto coperto da un passamontagna, ha avvicinato la donna e, con una pistola in pugno (probabilmente finta) si è fatto consegnare l’incasso che ammontava in quel momento a circa 700 euro. Subito dopo è scappato allontanandosi a piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.