Sostituzione bandiera strappata da parte di Alessandro Rapinese

Sostituzione bandiera strappata da parte di Alessandro Rapinese

Insolita cerimonia dell’alzabandiera questa mattina sul lungolago. Ad ammainare un tricolore logoro e strappato in più punti, Alessandro Rapinese che, a spese del suo gruppo consiliare, ha deciso di comprare una nuova bandiera – costo 70 euro – e issarla. «Per il decoro di una città turistica dovrebbe essere una cifra irrisoria», ha detto in tono provocatorio

This article has 1 commento

  1. Il fatto si commenta da solo ! È vergognoso che il Comune di Como non abbia provveduto subito , almeno a togliere la bandiera rotta !!!
    A meno che abbia pensato :
    -Bandiera rotta , onor del Capitano-
    Grande Alessandro Rapinese !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.