Una bicicletta con un valore affettivo più che economico e una manciata di euro. È il bottino di un ladro che ha svaligiato la sede del centro anziani di Lurago Marinone. L’uomo è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione di Appiano Gentile.
Il centro anziani di Lurago Marinone è stato preso di mira nella notte tra domenica e lunedì scorsi. Il malvivente si è intrufolato nei locali del circolo forzando una porta-finestra e ha poi rovistato ovunque racimolando un bottino di 45 euro prima di fuggire portandosi via anche una vecchia bicicletta probabilmente senza valore, se non quello affettivo per il proprietario.
Scoperta l’incursione, i pensionati si sono rivolti ai carabinieri. I militari della stazione di Appiano Gentile hanno esaminato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e sono risaliti all’identità del presunto responsabile del furto, un 32enne residente a Lomazzo ma domiciliato a Lurago Marinone, già noto alle forze dell’ordine. I sospetti dei militari dell’Arma hanno avuto conferma con la perquisizione della casa dell’uomo e il ritrovamento della bici rubata. Il 32enne, che ha ammesso le sue responsabilità è stato denunciato.