In seguito al ritrovamento a Rosate (Milano) di alcuni scatoloni contenenti numerosi solleciti di pagamento di Autostrada Pedemontana Lombarda Spa destinati a clienti residenti principalmente a Como e provincia, la società ha fatto sapere nella giornata di oggi che «provvederà a porre in essere ogni eventuale azione nelle sedi opportune per la tutela dei propri diritti». Autostrada Pedemontana sta provvedendo a recuperare l’elenco completo dei destinatari dei solleciti, così da poter effettuare il recapito degli stessi senza alcun costo aggiuntivo a carico dei clienti.