Lo spazio Piccolipassi di via Palestro

Spazio gioco “Piccolipassi” chiuso in via Palestro, arriva una buona notizia per le famiglie che hanno già versato le quote in giugno e luglio.
Dopo il braccio di ferro delle ultime settimane arriva uno spiraglio, con un dietrofront da parte di Palazzo Cernezzi.
«Tutto ciò che è stato pagato in più per un servizio poi non reso sarà ridato», ha detto  l’assessore al Personale del Comune di Como Elena Negretti.
Dopo la battaglia di genitori e nonni infuriati per la chiusura dello spazio gioco e per il cambio di sede nello spazio di Lora, le famiglie come riferito domenica dal “Corriere di Como” avevano inviato una lettera di protesta chiedendo la restituzione delle quote già versate per i ticket di ingresso relativo al mese di giugno e luglio. Le quote, assicura dunque Palazzo Cernezzi, saranno restituite.
L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola martedì 12 giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.