1-1 con il Cagliari: un pareggio che vale ma che per il Como sa di condanna

como cagliariUn’ottima prestazione contro la seconda della classe e un pareggio che, in altri tempi e in altre condizioni, verrebbe considerato d’oro. Eppure l’1-1 casalingo del Como contro il Cagliari non aiuta la causa azzurra, con i playout ancora più lontani, a dieci punti, mentre le squadre in lotta per la salvezza continuano a correre più dei lariani che, tra l’altro, sabato prossimo torneranno in trasferta contro il Crotone capolista. “La matematica non ci dà ancora vinti e noi daremo tutto in queste ultime partite” ha detto a fine gara Alessio Cristiani che con il suo gol al 65° ha riportato la situazione in parità dopo la rete del vantaggio cagliaritano arrivata alla fine del primo tempo, al 42esimo, con Deiola. “Il rammarico è grande, tolto l’inizio di partita abbiamo disputato 80 minuti eccellenti – ha commentato mister Stefano Cuoghi – se avessimo giocato sempre con questa cattiveria avremmo evitato tanti pareggi”.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati