14 condanne in abbreviato per Casamonica

Lo ha deciso il gup di Roma

(ANSA) – ROMA, 20 DIC – Sono quattordici le condanne inflitte ad appartenenti del clan Casamonica dal gup di Roma. Si tratta di soggetti coinvolti nella maxi indagine Gramigna e che hanno optato per il rito abbreviato. Riconosciute le aggravanti del metodo mafioso e dell’agevolazione dell’associazione mafiosa. Inflitti 9 anni e 4 mesi a Rocco Casamonica e 8 anni a Domenico Strangio, l’imputato di origini calabrese che secondo la Procura forniva droga al clan. Due gli assolti dal giudice Angela Gerardi. Davanti alla decima sezione collegiale si sta svolgendo il processo principale che vede imputate 44 persone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.