BASKET – Cantù sconfitta da Milano nell’attesissimo derby del Forum di Assago

Una fase del match vinto dall'Armani Milano Una fase del match vinto dall’Armani Milano

Finisce con una sconfitta per la Pallacanestro Cantù l’attesissimo derby del Forum di Assago. I padroni di casa dell’Armani Milano si sono infatti imposti con il punteggio di 72-65. Una gara in cui la formazione brianzola – senza il suo uomo più in forma, Kyrylo Fesenko, bloccato da un infortunio  – nel primo tempo ha retto l’impatto con la capolista (36-36 dopo 20).

Ma nella terza frazione i biancorossi hanno di fatto conquistato il successo con un secco parziale di 25-9. Nel finale della partita un momento di relax dell’Armani ha risvegliato gli ospiti che hanno riprovato a riportarsi sotto, ma quando è stato il momento i milanesi si sono ricompattati e hanno chiuso senza troppi patemi.

“L’inizio del terzo periodo ci ha ucciso perché non siamo riusciti a replicare alla  fisicità dei nostri avversari – ha detto alla fine coach Sergey Bazarevich –  In quel quarto Milano ha dominato sotto i tabelloni e noi abbiamo compiuto alcune decisioni sbagliate. Ovviamente l’assenza di Fesenko non ci ha aiutato ad affrontare una squadra così fisica. Noi però abbiamo commesso alcuni errori e perso dei palloni importanti”.

“I nostri avversari hanno una panchina molto lunga, un roster profondo – commenta dal canto suo il canadese Brady Heslip – e hanno avuto il merito di compiere il break decisivo nella terza parte sfruttando al meglio tutti i loro forti giocatori”.

Massimo Moscardi

Articoli correlati