Giorno: 16 Marzo 2013

IMPIANTI SPORTIVI AL PALO DAGLI ANNI TRENTA

Lo stadio “Frankenstein” è il simbolo di incuria e immobilismo. Fermo il palazzetto di Muggiò: il progetto è invecchiato sulla carta Se si escludono la palestra Ronchetti di via Giulini…

Leggi tutto

Abbiamo sempre meno schermi. Ma Petazzi sogna un “multi” in Ticosa

La crisi – La voglia di pellicole rischia di rimanere a bocca asciutta. Tranne per il pornoSi è passati dalle 10 sale attive del 1982 alle 2 del 2012 Niente…

Leggi tutto

VILLA OLMO, L’IMBARAZZANTE “INCOMPIUTA”

(l.m.) Sedotta e poi abbandonata. Un fiore all’occhiello, ma usato solo a metà. Che fare dell’altra? Costruita per volontà del marchese Innocenzo Odescalchi su progetto dell’architetto Simone Cantoni (1782-1797), nel…

Leggi tutto

La rivoluzione della sosta passa dalla super-Ztl. Ma per ora è sulla carta

(d.cant.) Stop and go. Poi ancora stop. Travagliato, a voler essere eufemistici, il progetto di allargamento del centro storico di Como, tecnicamente detto, con un acronimo non felicissimo, “Ztl”: Zona…

Leggi tutto

AUTOSILO VALMULINI, ROSSO SENZA SOSTA

(d.cant.) Un buco di circa 530mila euro in poco più di due anni. Cioè dal trasloco, nell’ottobre del 2010, dell’ospedale Sant’Anna da via Napoleona a San Fermo. Le casse già…

Leggi tutto

Diede i natali a Volta ma di sera si spegne

Lampioni fuori uso(a.d’a.) Curve immerse nell’oscurità, quartieri al buio e monumenti quasi nascosti all’occhio del turista. Ogni giorno, dopo il tramonto, è così che si presenta la città di Como.…

Leggi tutto

La piaga dei writer. Il centro ridotto a lavagna per scarabocchi e insulti

I vandali con le bombolette (m.v.) Messaggi d’amore, parole incomprensibili, insulti e scarabocchi. Como è letteralmente invasa dai writer. Muri usati come tele, sui quali però è difficile riconoscere il…

Leggi tutto

Dalla stazione al lungolago, la sporcizia affianca i turisti

Degrado quotidiano – Rifiuti disseminati in fontane, aiuole e giardini   Se è vero che è buona educazione accogliere gli ospiti in un’abitazione pulita e ordinata, lo stesso principio andrebbe…

Leggi tutto

COMO-SAFARI, TRA ASFALTI SBRICIOLATI E VORAGINI

Dalle arterie più trafficate ai percorsi meno battuti, non si salva niente. Le strade di Como, tra buche, asfalto sbriciolato e rattoppi, sono un disastro e costringono automobilisti e motociclisti…

Leggi tutto

I fari sulla Como che non va. Tra brutture e sortilegi la speranza di una città migliore

Il significato del numero monograficoNel ragionare sui problemi più o meno urgenti della città di Como, un aspetto sconsolante colpisce subito: da anni, in alcuni casi decenni, i nodi irrisolti…

Leggi tutto