Giorno: 3 Maggio 2014

Tenta di rapinare cartolibreria a Figino Serenza

STAMATTINA L’INTERROGATORIOSarà interrogato questa mattina dal gip del Tribunale di Como il canturino ventenne che mercoledì sera, intorno alle 19, armato di coltello, ha tentato di rapinare la cartolibreria “L’Atlante”…

Leggi tutto

Venticinquenne ubriaca aggredisce vigile

IN VIA ROMA A CANTùUna ragazza di 25 anni, visibilmente ubriaca, ha aggredito mercoledì scorso, dopo le 16, un agente della polizia locale intervenuto con un collega in via Roma,…

Leggi tutto

Albero sulla strada, chiusa via per San Fermo

FINO A LUNEDì COMPRESOAttimi di paura ieri pomeriggio in via per San Fermo a Como. Dopo le 14 è franata una porzione di terreno e un grosso albero è caduto…

Leggi tutto

Gara di pesca, malore al laghetto Rosorè

BREGNANO, 34ENNE ALL’OSPEDALE(l.o.) Malore al laghetto Rosorè di Bregnano, l’altro ieri, durante una gara di pesca. Un’ambulanza della Croce Rossa di Lomazzo è dovuta intervenire per soccorrere un 34enne, trasportato…

Leggi tutto

Rogo sul tetto, rimossi i pannelli solari

IN VIA PINEROLO A CANTùVigili del fuoco impegnati, ieri pomeriggio a Cantù, per l’incendio del tetto di un’abitazione in via Pinerolo. Tre i mezzi in azione. Le operazioni di spegnimento…

Leggi tutto

Spazzatura in fiamme nel capannone dismesso

IL RIFUGIO PER DISPERATI IN VIALE INNOCENZOVigili del fuoco e polizia mobilitati ieri sera, verso le 20, in viale Innocenzo a Como per un rogo divampato all’interno del capannone dismesso…

Leggi tutto

Rifiuti, al via il nuovo sistema di raccolta differenziata

Tempi e modi della rivoluzioneIl Comune capoluogo ha come obiettivo di raddoppiare la frazione riciclata(f.bar.) Tutti in coda. Inizia questa mattina la rivoluzione dei rifiuti con la consegna dei primi…

Leggi tutto

Le due facce del capoluogo. Primo Maggio in corteo ma anche a fare shopping

La giornata di festa a Como(f.bar.) Primo Maggio all’insegna dello shopping. Giovedì scorso, festa dei lavoratori, i molti negozi aperti hanno spinto tanti a fare acquisti. Ma non sono mancati…

Leggi tutto

Monica Sanchi: «Chiudo gli occhi e vedo Mannina. Ho avuto paura per me e per i miei figli»

L’omicidio di Mozzate Carcere “a tempo” per la donna del killer«Io avrei affidato a Dritan senza problema i miei figli. Poi quella sera, quando ho aperto la porta di casa,…

Leggi tutto

L’indagato sceglie di non parlare al giudice. La difesa: «Il carcere è una misura eccessiva»

La posizione dell’avvocato Rallo«Mi chiedo francamente se non sia stato eccessivo mettere in carcere il mio assistito. Per evitare la contestata reiterazione del reato sarebbe bastata la sospensione dal servizio,…

Leggi tutto