Giorno: 18 Dicembre 2018

I parenti del comasco scomparso: «L’hanno portato via». E lanciano l’hashtag #troviamomattia

Appelli, ricerche in montagna e indagini delle forze dell’ordine ma ancora nessuna certezza sulle sorti di Mattia Mingarelli, il 30enne di Albavilla scomparso il 7 dicembre scorso sulle montagne della…

Leggi tutto

Viadotto dei Lavatoi. Il sindaco a Etv: «Le relazioni dei tecnici mi lasciano tranquillo»

Ospite di Espansione Tv, il sindaco di Como Mario Landriscina, all’inizio del programma di ogni martedì “Etg+ Sindaco” ha inizialmente affrontato il discorso riguardante la situazione del Viadotto dei Lavatoi.…

Leggi tutto

Il caso migranti a “Nessun Dorma”. Dibattito su Etv dopo la chiusura dei centri

La chiusura dei centri di accoglienza per i migranti, celebrata come una vittoria politica specialmente dai sostenitori della Lega (e non solo), apre nuovi spunti di riflessione e di dibattito.…

Leggi tutto

Calcinacci alla media di Albate, rischio chiusura fino a gennaio. I genitori chiedono più sicurezza

Stop alle lezioni anche domani e, probabilmente, fino alle vacanze natalizie per gli alunni della scuola media “Marconi” di Albate, dove lunedì sono caduti alcuni calcinacci dal soffitto. L’episodio si…

Leggi tutto

Natale illumina il Forte di Fuentes

Dopo 415 anni il Forte di Fuentes appare risplendere anchedi notte grazie a un impianto di illuminazione realizzato dal Museo della Guerra Bianca, in collaborazione con Seval, che lo rende…

Leggi tutto

Alì il comico e i due assessori

di Dario Campione Qualcuno ricorda l’esilarante figura di Mohammed Saeed al-Sahaf? Era il ministro dell’Informazione di Saddam Hussein e la stampa lo aveva soprannominato Alì il comico per le sue…

Leggi tutto

Ico Parisi profeta della modernità

di Lorenzo Morandotti Nel 1991 il grande designer comasco d’adozione Ico Parisi realizzò in piazza Cavour la provocatoria installazione di un’auto  imprigionata in un cubo di cemento. Quell’opera  – d’arte…

Leggi tutto

L’autonomia scolastica e la risposta educativa

di Adria Bartolich Con l’acronimo di  Bes (Bisogni Educativi Speciali)  si intendono le esigenze educative particolari  che gli alunni possono  manifestare anche solo per periodi limitati e per i quali…

Leggi tutto

Grande finanza e seta comasca

di Giorgio Civati Si può capire qualcosa dalla crisi della Canepa, e soprattutto dalla sua accelerazione – in negativo – di questi giorni? L’azienda di San Fermo della Battaglia, una…

Leggi tutto

La visita specialistica e la lista d’attesa

di Mario Guidotti Carlo era un tranquillo pensionato settantenne in buon arnese. Così quel giorno in cui ha sentito dei battiti cardiaci anomali si è subito allarmato e si è…

Leggi tutto