Festival organistico a Civello

Prospetto Organo Civello

Inizierà sabato 9 marzo alle 17.30 la IV Rassegna di Parole d’Organo che vedrà l’Organo Nasoni e Gandini (1910) della Parrocchiale di Civello di Villa Guardia protagonista di 15 eventi tra Marzo e Novembre.

“Sale il sipario della rassegna che porta ogni anno grandi artisti di fama mondiale, come ad esempio Monserrat Torrent, Colin Walsh (dalla Cattedrale Inglese di Lincoln), Hans uwe Hilescher (dalla Cattedrale tedesca di Wiesbaden), Marco Lo Muscio (da Roma), Stanislav Surin (dalla Cattedrale di Bratislava) e cosi via – dice il curatore Mattia Calderazzo, organista della Parrocchia SS. Cosma e Damiano – Spesso qualcuno mi chiede perché organizziamo questi eventi e la risposta che mi piace dare è questa: “perché noi curiamo ogni evento con amore nei dettagli e lasciamo parlare la bellezza dei luoghi della storia e dei suoni del tempo. Visto il successo delle passate edizioni è sempre più evidente che c’è ancora qualcuno, in un mondo così frenetico, che ha fame di cultura e questi appuntamenti vanno proprio in quella direzione. Oltre a dare questa opportunità al pubblico, diamo un’opportunità anche ai musicisti del territorio: infatti la rassegna inizia con i Vepri d’Organo, 30 minuti di musica prima della S. Messa delle ore 18 del sabato con organisti dei dintorni di Civello”.

Ecco il calendario completo.

  1. SA 9 Marzo ore 17.30 Riccardo Quadri, Organista nella Basilica San Fedele in Como
  2. SA 16 Marzo ore 17.30 Bruno Mazzola, Organista nella Basilica Crocefisso in Como
  3. SA 23 Marzo ore 17.30 Lorenzo Alviggi, Organista ad Albate
  4. SA 30 Marzo ore 17.30 Barbara Berlusconi, Organista a Villa Cortese (MI)
  5. SA 6 Aprile ore 17.30 Corale Regina Pacis, Maccio di Villa Guardia
  6. SA 13 Aprile ore 17.30 Filippo Speranza, Organista a Civello

Proseguiremo poi nel mese di maggio con una serata in ricordo di un amico scomparso l’anno scorso, sempre presente alle nostre serate e che teneva molto ai concerti a Civello: per l’occasione si esibirà il coro LineeArmonica di Tabiago. Nello stesso mese saranno ospiti 4 corali per celebrare con il canto le messe delle 18 delle domeniche, con un felice ritorno dell’Organista del Duomo di Milano e della Corale di Novate Milanese Emanuele Vianelli, che inaugurò l’organo nel 2011, e la Cappella Musicale del Duomo di Como.

Nel mese di Luglio ci sarà una bella novità: l’orchestra a plettro 1892 Flora, diretta da Matteo Castelli, in una serata sotto le stelle, dove la piazza della Chiesa farà da cornice.

Dopo l’estate altri 3 eventi di grande importanza e molto diversi tra di loro: per la prima volta ospiteremo un organista israeliano, la schola cantotum gregoriana Concentus Monidicus (che ci farà assaporare un repertorio di Canto Ambrosiano antico) e in ultimo un concerto per Organo e Pianoforte, un duo strumentale molto particolare che vedrà impegnati Mattia Calderazzo e la giovanissima Valeria Bianchi, già vincitrice di diverse borse di studio.

“La musica dal vivo è unica e irripetibile, in tutti i sensi positivo e negativo: impossibile riprodurla uguale. Ogni volta sarà diverso. La bellezza dei suoni non si può riprodurre digitalmente, è impossibile e quell’energia, quella bellezza non la potrai mai paragonare con una riproduzione digitale – dice Calderazzo – Se gli esecutori, il pubblico, l’ambiente e l’atmosfera sono un unicum allora l’emozione è forte: è come bere un bicchiere di un buon vino con gli amici, e berne un altro chattando con il PC non è la stessa cosa”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.