Noseda e Pelacchi pronte per le Fiamme Rosse. Visita alla Lario del numero uno del gruppo sportivo dei vigili del fuoco

Canottieri Lario Fabrizio Santangelo

A margine dell’incontro di ieri, in cui è stata annunciata la collaborazione fra Federazione Pesistica e Vigili del fuoco di Como, il presidente della Canottieri Lario Leo Bernasconi, ha accompagnato in sede Fabrizio Santangelo (giunto da Roma in città per la conferenza stampa) per presentare la struttura al numero uno del gruppo sportivo dei pompieri. Tra pochi mesi, infatti, entreranno ufficialmente nelle Fiamme Rosse due atlete del sodalizio di viale Puecher, Arianna Noseda e Giorgia Pelacchi.
«Per noi è una grande soddisfazione sapere che Giorgia e Arianna entreranno a far parte delle Fiamme Rosse – ha specificato Bernasconi – Si tratta di due atlete che sono da tempo nel giro azzurro e che hanno conquistato risultati di cui siamo tutti orgogliosi».
Lo stesso responsabile delle Fiamme Rosse, mentre visitava la Lario e osservava dall’esterno lo stadio Sinigaglia, non ha escluso l’ipotesi che proprio Como possa ospitare (magari anche già l’anno prossimo) i Campionati italiani sportivi riservati ai Vigili del fuoco, in pratica le Olimpiadi dei pompieri. Una ipotesi di cui ha parlato con il comandante provinciale Luigi Giudice e che verrà valutata con attenzione. Il Lario, quindi, potrebbe essere invaso pacificamente dai vigili di tutto il Paese

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.