La rotatoria di piazza San Rocco, a Como, “slitta” ancora di qualche settimana

piazza San Rocco

Slitta ancora il cantiere per realizzare la nuova rotatoria sperimentale in piazza San Rocco. «I lavori partiranno tra fine agosto e l’inizio del mese di settembre – ha detto oggi ai microfoni di Etv l’assessore alla Viabilità e ai Lavori pubblici del Comune di Como, Vincenzo Bella – La speranza è che il cantiere possa chiudersi prima dell’inizio delle scuole».

La giunta di Palazzo Cernezzi ha approvato nel mese di giugno il progetto esecutivo della rotatoria che dovrebbe migliorare il traffico nello snodo strategico che vede la confluenza della Napoleona con via Milano e la tangenziale.

L’avviso per affidare i lavori è stato pubblicato il 15 luglio e oggi saranno aperte le buste delle offerte arrivate.

Si tratta di un intervento viabilistico atteso dalla città e soprattutto dai residenti della zona. La durata del cantiere dovrebbe essere di circa due settimane, almeno questa è la speranza affinché non si creino ingorghi e disagi con la ripresa delle scuole.

La sperimentazione durerà almeno 6-8 mesi e come per via Milano Alta, anche per piazza San Rocco saranno monitorati i flussi di traffico e i tempi di percorrenza degli autobus. Dopo il periodo di monitoraggio si procederà con la scelta definitiva alla luce dei risultati emersi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.