Cantù-Varese, la decisione è ufficiale: vietata la trasferta ai tifosi ospiti

Cantù-Fortitudo basket 2019-2020

La notizia annunciata da giorni oggi ha avuto il riscontro ufficiale. Questa mattina gli organi competenti hanno notificato a Pallacanestro Cantù il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Varese per la gara di campionato tra Acqua S.Bernardo e Openjobmetis, in programma domenica prossima al PalaDesio alle ore 17.
Il club brianzolo ha bloccato la vendita online dei biglietti; l’invito, a tutti i tifosi, è di mostrare un documento d’identità al momento dell’acquisto nei punti vendita autorizzati Vivaticket e al Basket Point di via Dante 6, a Cantù.
I sostenitori della formazione biancorossa già in possesso del biglietto possono chiedere il rimborso a Pallacanestro Cantù contattando l’indirizzo di posta elettronica info@pallacanestrocantu.com. Ragioni di ordine pubblico e la forte rivalità che c’è da sempre tra gli ultras delle due squadre – in passato non sono mancati anche incidenti – hanno portato alla decisione.
Antagonismo che invece non ci sarà sabato a Milano – quindi in campo neutro – dove è in programma un momento di incontro conviviale tra i grandi ex delle due formazioni.
Una occasione per parlare delle sfide più importanti del passato tra due formazioni che all’epoca sono state protagoniste ad altissimo livello in Italia e in Europa.
Tra le leggende di Cantù che hanno già dato la loro disponibilità vi sono Renzo Bariviera, Giuseppe “Beppe” Bosa, Giorgio Cattini, Fabrizio Della Fiori, Pierluigi Marzorati e Antonello Riva. Varese sarà rappresentata da Sandro Gamba, Dino Meneghin, Aldo Ossola e Charlie Yelverton (che si esibirà con il suo sassofono). Tra i personaggi che sono stati in forza in entrambe le società, Carlo Recalcati (che guidò i biancorossi allo scudetto nel 1999) e Bruno Arrigoni, direttore sportivo in entrambe le società.
Il tutto in attesa della gara del giorno dopo, che si gioca alle 17, molto delicata per i brianzoli che in classifica, dopo la sconfitta di Bologna con la Virtus, ora sono penultimi alla pari con Pistoia e Trieste. Ultima, a quota 0, Pesaro. E a proposito della squadra marchigiana, ieri è stato ufficializzato l’orario della gara con l’Acqua S.Bernardo in programma il giorno di Santo Stefano, giovedì 26 dicembre. L’inizio del match con Pesaro sarà alle 17.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.