Il cordoglio del club bianconero 'uno dei simboli degli anni 70'

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – ”Ci ha lasciato un campione indimenticabile, uno dei simboli del calcio bianconero degli anni ’70". La Juventus esprime il suo cordoglio per la morte a 71 anni di Pietro Anastasi la cui salute era minata da una grave malattia già dalla fine del 2018. La Juventus – si legge sui social – "abbraccia la moglie Anna, i figli Silvano e Gianluca e saluta Pietro con una semplice parola grande quanto lui: Grazie" (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.