Comando dei vigili, bandito il concorso

Como, comando Polizia locale

È stato bandito il concorso per il ruolo di comandante della polizia locale di Como. L’attuale capo dei vigili, Donatello Ghezzo, nelle settimane scorse aveva dato al sindaco e alla giunta la sua disponibilità a ricoprire un incarico dirigenziale di natura diversa. Si è quindi reso necessario procedere a un concorso per individuare il successore. L’esecutivo ha scelto la strada della mobilità esterna, la più rapida. Il posto lasciato vacante da Ghezzo sarà assegnato a chi già oggi possiede la qualifica di dirigente ed esercita il ruolo di comandante di polizia locale in un altro Comune.

Nei prossimi giorni, peraltro, la giunta sarà costretta a una sorta di girandola dei posti dirigenziali. Com’è noto, infatti, dopo l’avvocato Giuseppe Ragadali, vincitore di concorso a Roma, lascerà presto il suo incarico anche Andrea Pozzi, dirigente del settore opere pubbliche, rimasto a Como meno di due anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.