40mila in fuga dalle violenze in Nigeria

Lo ha annunciato il portavoce dell'Unhcr

(ANSA) – ABIDJAN, 12 MAG – Le violenze nel nord-ovest della Nigeria hanno provocato la fuga in Niger di 23 mila persone e costretto altre 19 mila a spostarsi all’interno del Niger. Lo ha annunciato il portavoce dell’Alto Commissariato Onu per i profughi (Unhcr), Babar Baloch, citato in un un comunicato dell’organizzazione. I dati, si precisa nella nota, si riferiscono al mese di aprile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.