45 guariti in Alto Adige, calano vittime

120 collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi

(ANSA) – BOLZANO, 25 MAR – Sono 45 le persone guarite dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Alto Adige. Il dato viene riferito per la prima volta, nel bilancio quotidiano dello stato dell’epidemia, dall’Azienda sanitaria provinciale. Da ieri si registra solo un decesso che porta il totale delle vittime in provincia di Bolzano a 45. I nuovi contagi accertati, sulla base di 436 tamponi eseguiti, sono 47, il che porta a 836 il totale delle persone che hanno contratto l’infezione da Covid-19. In totale, il laboratorio di microbiologia e virologia dell’Azienda sanitaria ha effettuato 7.067 test su 4.507 persone. Nei reparti ordinari degli ospedali altoatesini, attualmente sono ricoverati per Covid-19 208 pazienti. Altri 29 sono ancora sottoposti ad accertamenti. Nei reparti di terapia intensiva i ricoverati per coronavirus sono 49. A questi vanno aggiunte 2.852 persone che si trovano in isolamento a casa. Da segnalare che anche 120 collaboratrici e collaboratori dell’Azienda sanitaria sono risultati positivi al coronavirus.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.