A 10 anni chiama il 112 e salva il padre

Uomo si era svenuto sulle alture di Dolceacqua

(ANSA) – DOLCEACQUA (IMPERIA) 31 DIC – Un ragazzino tedesco di 10 anni ha salvato la vita al padre che si era sentito male sulle alture di Dolceacqua durante un’escursione, chiamando i soccorritori con il cellulare del genitore. Ma decisivo è stato l’intervento del sindaco di Dolceacqua che si trovava a passare sul sentiero. Mentre padre e figlio camminavano, su un sentiero che collega Dolceacqua a Perinaldo, l’uomo, diabetico, ha perso i sensi per una crisi ipoglicemica. Il ragazzino nonostante le difficoltà linguistiche ha contattato il 112 e, grazie a un interprete in servizio alla centrale, ha spiegato l’accaduto. "Mio papà è svenuto, aiutatemi", ha detto senza riuscire a spiegare dove si trovasse e dicendo solo tra Perinaldo e Dolceacqua. Subito sono scattati i soccorsi. Nel frattempo il sindaco Fulvio Gazzola, al rientro da una escursione, ha incontrato la coppia, ha capito il caso e ha chiamato il 112 dando il punto preciso di dove si trovassero permettendo ai soccorsi di arrivare in fretta e salvare l’uomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.