Cronaca

A 99 anni riesce a mettere in fuga il ladro. A Carolina i complimenti dei carabinieri

Colpo sventato in maniera rocambolesca a Tavernola
Bloccata a letto, attenta e lucidissima a dispetto delle sue 99 primavere, nonna Carolina ha avuto la prontezza di mettere in fuga un ladro che si era intrufolato nella sua abitazione di Tavernola. Sorpreso dalla donna, il malvivente è scappato rubando solo un portagioie. L’arzilla anziana ha dato subito l’allarme, chiamando con il cellulare la figlia, ma all’arrivo dei carabinieri il ladro si era già dileguato.
L’episodio, emerso nelle ultime ore, è accaduto mercoledì della
scorsa settimana. Attorno alle 9 del mattino, Carolina Roscio è rimasta sola in casa. La donna era a letto, nella sua camera. All’improvviso, si è accorta che i cagnolini abbaiavano e poco dopo ha visto un uomo entrare nella stanza.
Con ogni probabilità, il ladro non si aspettava di trovare qualcuno in casa. Vedendo la donna non si è comunque fatto prendere dal panico: «Stia tranquilla – ha detto alla pensionata – sono dell’Enel, devo leggere il contatore». Carolina si è resa subito conto di essere davanti a un ladro, ma ha finto di credere alla storia del contatore, per non correre rischi.
«Faccia pure», ha detto al malvivente, chiamando però immediatamente la figlia non appena l’uomo è uscito dalla stanza. Dal canto suo, il ladro ha probabilmente capito di essere stato scoperto e si è dato alla fuga prima del rientro in casa dei parenti di Carolina e dell’arrivo dei carabinieri. Magro il bottino: un portagioie con alcuni ricordi di famiglia, con un grande valore affettivo ma non certo di pregio. I carabinieri hanno verificato che il malvivente si era intrufolato nella casa aprendosi un varco nella rete e poi forzando una porta-finestra al piano terra. «Complimenti – hanno ripetuto gli uomini delle forze dell’ordine a Carolina – Ha messo in fuga il ladro».

Anna Campaniello

Nella foto:
Il buco nella recinzione da cui è entrato il ladro messo in fuga dalla 99enne
24 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto