A Bologna chiusi 32 parchi pubblici

Vietato utilizzare i giochi e l'impiantistica sportiva

(ANSA) – BOLOGNA, 12 MAR – Il sindaco di Bologna Virginio Merola chiude 32 parchi e giardini, mentre negli altri varrà il divieto di assembramento. Sarà vietato utilizzare in tutte le aree verdi pubbliche i giochi e l’impiantistica sportiva. L’ordinanza è in vigore da domani, venerdì 13 marzo, fino al 3 aprile. Sono chiuse le strade all’interno dei Giardini Margherita e del Parco di Villa Angeletti, dove sono presenti parcheggi per auto e stalli motocicli e ciclomotori: è vietato transitare e parcheggiare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.