A Cantù Roberta Finocchiaro aprirà il live del cantautore cult americano Steve Forbert

Roberta Finocchiaro_foto di Lisa Mac_b

Roberta Finocchiaro avrà l’onore di aprire alcune date del tour del cantautore cult americano Steve Forbert, che torna in Italia dopo 21 anni. La cantautrice siciliana presenterà per l’occasione il suo nuovo album di inediti “Something True” (Tillie Records/Believe Digital), disponibile negli store digitali, su tutte le piattaforme streaming e nei negozi tradizionali. L’album, registrato negli studi della storica famiglia di Sam Phillips a Memphis (Tennessee), è acquistabile anche in formato vinile. Forbert suonerà con la cantautrice catanese lunedì 28 gennaio a Cantù (CO) presso il Live Club All’Una e Trentacinque Circa (Via Papa Giovanni XXIII, 7 – ore 21:30 – ingresso 20 euro). “Something True” è stato registrato negli studi della storica famiglia di Sam Phillips a Memphis (Tennessee) ed è prodotto da David LaBruyere e Stephen Chopek, rispettivamente bassista e batterista che hanno accompagnato in tour e negli studi di registrazione John Mayer, e da Simona Virlinzi della Tillie Records. Il sound che troviamo nell’album è diviso tra il folk pop di Nashville e il Funk Soul di Memphis, entrambi suoni che arrivano da ispirazioni anni 70. «Something True è un album sincero e delicato ma allo stesso tempo pieno di Groove – racconta Roberta – e rispecchia la mia essenza e l’anima musicale. Something True è l’essere consapevoli che le cose buone arrivano lentamente e con tanta pazienza mantenendo i piedi per terra. Questo album racconta una crescita, un percorso sincero e vero, il diario aperto di una musicista».

Roberta Finocchiaro è una chitarrista e cantautrice catanese. Fin da piccola coltiva la passione per la musica e a dieci anni inizia a suonare la chitarra e a scrivere le prime canzoni e in seguito impara a suonare anche il pianoforte. Nel dicembre 2014 Roberta viene notata dalla Tillie Records, etichetta discografica di Simona Virlinzi, sorella del produttore discografico catanese Francesco Virlinzi. A settembre 2016 pubblica il primo album “Foglie Di Carta”, dal genere pop/blues/folk e ispirato alle sonorità americane, che Roberta porta in giro per l’Italia con il mini tour “Foglie Di Carta Live”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.