Cronaca

A Como e provincia il passaporto arriva a domicilio

0passaportoDal 27 ottobre sarà possibile chiedere la consegna a casa o in ufficio

Il passaporto sarà consegnato direttamente e comodamente a domicilio. Dal 27 ottobre, grazie alla convenzione stipulata tra Poste Italiane e il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, sarà possibile ricevere il passaporto presso l’abitazione o l’ufficio di chi ne ha fatto richiesta, in alternativa al ritiro negli uffici della Polizia di Stato.

Una soluzione che semplifica le procedure e facilita la vita del cittadino.
L’accordo, sottoscritto dall’Ad di Poste Italiane, Francesco Caio, e dal Capo della Polizia, Prefetto Alessandro Pansa, è il risultato del protocollo d’intesa siglato tra le parti che prevede la realizzazione di servizi avanzati per il cittadino attraverso soluzioni che migliorino l’efficienza della Pubblica Amministrazione.
Dopo una prima fase di sperimentazione, dal prossimo 27 ottobre il servizio sarà esteso a tutto il territorio nazionale e assicurerà, ai cittadini che ne faranno richiesta,  la consegna del passaporto emesso dalla Questura o dal Commissariato presso il proprio domicilio o altro indirizzo da loro indicato.
A tal fine è previsto l’utilizzo di una busta che si potrà richiedere al momento della richiesta di rilascio, o rinnovo, presso gli uffici della Questura o del Commissariato o presso lo “Sportello Amico” dell’ufficio postale di Como 2 situato in via Milano 138, nelle vicinanze della Questura.
Il passaporto verrà quindi spedito al destinatario tramite Posta Assicurata e il pagamento del servizio sarà effettuato al momento della consegna.
Inoltre sarà possibile monitorare la spedizione sul sito www.poste.it inserendo su “Cerca spedizioni” il codice identificativo rilasciato dalla Questura.
In caso di mancata consegna per assenza del destinatario, si potrà ritirare la busta contenente il passaporto presso l’ufficio postale di pertinenza indicato sull’avviso di giacenza.
Con questo accordo Poste Italiane ribadisce il proprio impegno a fianco della Pubblica Amministrazione offrendo ai cittadini servizi più fruibili che rendono la vita quotidiana più semplice. Per maggiori informazioni è possibile visitare sul sito www.poste.it la pagina “Servizi al cittadino” e il sito www.poliziadistato.it.

23 ottobre 2014

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto