A fuoco i resti della Cattedrale vegetale a Lodi

Si ipotizza l'atto doloso

(ANSA) – LODI, 07 SET – Incendio, stamani, nei resti della Cattedrale vegetale ispirata a Giuliano Mauri a Lodi. Dopo che a settembre 2019 la sindaca di Lodi, Sara Casanova, aveva ordinato la messa in sicurezza definitiva dell’area sulla quale nel 2016 era stata realizzata e inaugurata la Cattedrale vegetale, opera di "art in nature" ispirata all’artista lodigiano scomparso Giuliano Mauri, stamattina una delle due cataste del legname che era accantonato vicino all’area dell’opera all’aperto, dopo che era stata smontata, a fine 2019, in quanto giudicata in forte degrado e dopo il crollo di alcuni pali, è andata a fuoco. L’incendio, in cui i vigili del fuoco sono rimasti impegnati per circa due ore, sembrerebbe di natura dolosa. Per le indagini sta procedendo la questura di Lodi e la polizia scientifica sta effettuando i rilievi sul posto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.